Basilico greco

Il basilico greco si presta molto bene a crescere in un vasetto nei pressi della cucina. Possiamo tenerlo in casa vicino a una fonte di luce oppure all’esterno.  A differenza del basilico classico, ha foglioline molto piccole,verdi;un sapore più delicato.

A maggio-giugno si effettua il rinvaso miscelando la torba con materiale drenante per facilitare l’uscita dell’acqua in eccesso. Richiede annaffiature regolari giornaliere ma non abbondanti.

Si può iniziare a raccoglierne i getti fin da subito.Ideale per condire le verdure grigliate di stagione.